Strasburgo

Quest’anno le nostre vacanze per festeggiare il Capodanno sono state itineranti e non solo in famiglia: insieme a noi due coppie di coraggiosi amici (una senza figli e l’altra con un ragazzo ormai indipendente che non è venuto con noi) che hanno affrontato una settimana con due bambine di due anni e mezzo e sì, sono ancora nostri amici!

Prima tappa del nostro viaggio: Strasburgo. Capoluogo della regione dell’Alsazia questa città, nota per essere sede del parlamento europeo, si snoda tra piazze e vicoletti con negozi e ristoranti tutti meravigliosamente decorati per il Natale.

Immancabili in questo periodo i mercatini di Natale ed il grande abete nella piazza principale decorato con sfere che cambiano colore.

Imperdibile, in ogni periodo dell’anno, una passeggiata tra i vari ponti del Reno e una visita alla gotica cattedrale di Notre Dame nella quale è conservato un orologio astronomico che occupa un’intera parete.

Il nostro soggiorno qui è durato soltanto una notte, ma ci ha comunque permesso di visitare le attrazioni principali, piccolo cruccio: il non essere riusciti ad entrare al parlamento europeo, ma la nostra seconda tappa ci attendeva….

Rispondi