Torneremo presto a viaggiare

Torneremo presto a viaggiare! Questa è la speranza di tutti in questo momento perché tornare a viaggiare significa che tutto sarà finito, che la paura sarà passata e che sarà arrivato il momento di far tornare tutto come prima, o almeno di provarci…

Nel frattempo allora cosa fare? Di organizzare il prossimo viaggio non se ne parla dato che non si sa ancora esattamente quando sarà possibile farlo, allora quali sono le alternative?

Ricordare un viaggio passato

In questi giorni lenti un buon modo per viaggiare con la mente e passare un po’ il tempo è senza dubbio quello di riordinare le foto di viaggi passati. Certo il modo migliore sarebbe quello di poterle stampare e attaccare in un album dedicato, ma anche la riorganizzazione nei vari album del cellulare o del pc magari sistemandole con apposite app, è comunque un modo per rivivere il passato e ripensare ad un determinato momento di piacevole spensieratezza.

Leggere

Personalmente leggere è un altro dei miei hobby preferiti oltre ai viaggi e leggere un bel romanzo che oltre che a viaggiare con la fantasia per la storia raccontata, magari può farci girovagare, alleno con l’immaginazione, in una città; in più se si tratta di una città conosciuta e già visitata potrà aiutarci e ricordare luoghi già visti, diversamente se fosse una nuova città si potrebbero trovare spunti o luoghi sconosciuti da poter mettere in conto in un prossimo viaggio.

Guardare documentari

La visione di documentari o trasmissioni di viaggi può farci pensare a quale potrebbe essere la nostra prossima meta.

Non so esattamente quando si potrà tronare a viaggiare e con che spirito ricominceremo a farlo, ma prima o poi riprenderemo ad avere una vita il più normale possibile, personalmente non vedo l’ora…

Nel frattempo ditemi un po’: quale sarà il primo luogo che visiterete appena sarà possibile? Chissà, magari prendo spunto…

5 pensieri su “Torneremo presto a viaggiare

Rispondi